Cos’è Un Infortunio

Cos’è Un Infortunio? Quante volte capita di farci questa domanda a seconda del caso che ci si presta davanti? La risposta è più semplice e intuitiva di quello che sembra.

Un infortunio, infatti, è tutto ciò che non può essere considerato malattia, se parliamo di assicurazioni.

Nella realtà è un evento imprevisto, e ovviamente imprevedibile, che provoca lesioni, danni fisici insomma. Sulla base di queste lesioni, si può poi parlare d’invalidità, permamente, ormai quella temporanea diciamo che è superata, e inabilità sempre temporanea.

L’invalidita permamente si misura in percentuale e ha una franchigia che a seconda dei casi d’infortunio e della assicurazione scelta può essere assorbibile. Oltre una soglia di percentuale, l’invalidità diventa totale, ovvero assimilata al 100 percento.

In base al contratto sottoscritto, l’invalidità totale può fornire un’aggiunta all’indennizzo deciso al momento della firma con una scelta tra una rendita vitalizia, da gestire anche per le cure del caso, o un capitale in aggiunta. Sono casi da studiare al momento della sottoscrizione.

Principalmente un’assicurazione contro gli infortuni ha il dovere di tutelare un lavoratore, ma anche una domestica che svolge con costanza mansioni domestiche, nel caso di impossibilità a svolgere le normali attività quotidiane. Con un indenizzo che copra le spese per l’assenza della propria attività.

Sono tante le compagnie assicurative che propongono polizze per la copertura infortuni e l’offerta è estremamente variegata. E’ possibile per esempio collegarla a una polizza sanitaria, come è possibile aggiungere le spese sanitarie in forma di garanzia quando si riceve un indenizzo dopo un infortunio.

C’è anche la possibilità di coprire il rischio d’infortunio durante un’attività specifica. La più nota eventualità è sicuramente è l’assicurazione infortuni contro i rischi della circolazione. Tutela l’assicurato in caso d’infortunio dovuto a un incidente automobilistico.

E’ sicuramente una copertura sottovalutata, come molte altre purtroppo, perché in Italia si ha la percezione della spesa della polizza più della copertura che essa rappresenta e speriamo che in futuro questa mentalità sia rivolta più alla tutela della persona, come già accade in altri paesi della Comunità Europea.

Leggi anche Franchigia Assicurativa, Assicurazione Obbligatoria Avvocati e Polizza Kasko

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: