Come Assicurarsi Contro Il Terremoto

Come assicurarsi contro il terremoto è uno dei quesiti che riguarda molti proprietari di casa, ma non solo. Anche chi possiede capannoni o attività commerciali può temere che una scossa terrestre possa pregiudicare le proprie aspettative di vita.

Ecco che l’assicurazione diventa un baluardo importante contro il pericolo di un presagio che in una terra come l’Italia è sempre attendibile.

Ci sono molte possibili variabili che determinano il come assicurarsi contro il terremoto.

Prima di tutto, la zona di appartenenza dove è ubicato l’oggetto dell’assicurazione, ovvero casa, capannone o attività commerciale o altro in base alle necessità. Sono molte le zone sismiche in Italia e se questo può creare da un lato una perplessità sui costi del come assicurarsi contro il terremoto, dall’altro deve far pensare che l’indennizzo potrà risarcire buona parte dei costi primari di ricostruzione e messa in sicurezza dell’immobile interessato dal sisma.

Già, perché in seconda battuta arriva anche lo Stato, ma quanto tempo ci vuole per arrivare?

Senza ricordare dati che sanno tutti o speculazioni sull’argomento, c’è chi starà pensando alle accise a favore del terremoto in Irpinia oppure alla tragica stasi de L’Aquila, ci soffermiamo solo sul bisogno primario di tornare al più presto in una condizione di normalità. Ci rendiamo anche conto che una polizza assicurativa contro questo tipo di rischio è fondamentale, sicuramente nelle zone più colpite dai sisma, ma anche in quelle meno interessate perché si sa anche che l’Italia è tutta a rischio terremoto.

Il nostro Stato sta da sempre affrontando una proposta che renda obbligatoria una polizza a fronte poi di detrazioni sulle tasse, ma ancora è tutto in cantiere. Come sicuramente in un futuro non troppo lontano, chi possiede uno stabile non a norma incontrerà serie difficoltà sulla vendita ma anche sull’affitto dello stesso.

Per questo, è importante sapere come assicurarsi contro un terremoto, ci sono occasioni vantaggiose, per questo contattateci e ve ne forniremo prova concreta.

Leggi Andrea Paolucci – consulente assicurativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: